Investimento minimo 490€
Capitale raccolto
34.918
di 20.000€
100%
174%
Max 35.000€
DAL 10 % AL 12 % Su base annua
12 MESI Durata investimento
Valore investimento Interesse annuo
da € 490 10 %
da € 980 11 %
da € 2000 12 %

Il progetto

Il PARERE DI ITALY CROWD:

Trattasi di un'operazione immobiliare che rientra nel cosiddetto "flipping", in sintesi comprare bene e vendere velocemente, grazie ad un prezzo inferiore ai beni comparabili della stessa zona. Considerata l'analisi effettuata dalla REMAX locale, riteniamo l'investimento a BASSO RISCHIO.


L’OPERAZIONE:

L’investimento consiste in un’operazione di cessione del compromesso.

Il Proponente ha individuato l’immobile tramite asta giudiziaria, il quale è stato aggiudicato da un terzo privato il quale non ha modo di saldare il prezzo per l’acquisto.

La società 2E Invest Srl (Proponente) ha sottoscritto un preliminare di compravendita con l’aggiudicatario al fine di permettere a quest’ultimo di non perdere l’importo che aveva versato a titolo di cauzione prima di aggiudicarsi l'asta.

2E Invest Srl sosterrà dunque anche i costi per l’intestazione dell’immobile all’aggiudicatario.

Questo le permetterà di operare direttamente a libero mercato, cedendo il preliminare al futuro acquirente finale.

L’immobile, nelle condizioni attuali, ha un valore di mercato (stimato tramite il metodo di confronto come da Normativa UNI 11612:2015) di circa 105.000 Euro (vedi valutazione Remax in DOCUMENTI).

Il costo totale dell’operazione ammonta a circa 52.000 €, comprensivo di tutti i costi, anche imprevisti.

Non sarà quindi necessario procedere con una ristrutturazione. Il Proponente si limiterà ad una rassettata e una tinteggiata per poi proporlo in vendita sul mercato con una previsione di chiusura ad 80.000 €, ovvero un prezzo di realizzo nettamente inferiore al suo reale valore (per la precisione il 23,8% in meno rispetto al suo reale valore di mercato), ciò per velocizzare la vendita e confermare la modalità "flipping".

LA ZONA

Sforzatica Santa Maria è un quartiere del Comune bergamasco di Dalmine, zona dell’immobile oggetto di investimento.

La località nasce quale piccolo villaggio agricolo di antica origine. 

Su ordine di Napoleone, Sforzatica fu ridotta a frazione di Osio Sopra. Un paese limitrofo.

Solo dopo gli anni ‘90 crebbe passando da 1.000 a oltre 3.000 abitanti, principalmente per la nascita di Picci (casa discografica attiva negli anni ’70), per essere poi soppresso e unito a Dalmine, del quale ora è riconosciuto come centro del paese.

Si può dire che Sforzatica sia il centro nevralgico del Comune di Dalmine, munito di ogni genere di servizio, beni di prima necessità, negozi, trasporti e ben collegata alle città di Bergamo e Milano tramite la Strada Provinciale 525 e l’Autostrada A4, con casello d’ingresso più vicino proprio nel Comune di Dalmine.

In Sforzatica è presente un Polo dell’Università degli Studi di Bergamo, ospitante la facoltà di Ingegneria ed Architettura.

Il Proponente

CONOSCIAMO IL PROPONENTE


Rolando Pollastri inizia ad operare nell’immobiliare nel 2015.

Dopo un primo periodo passato a segnalare operazioni ad altri investitori, diventa consulente personale di una famiglia facoltosa che lo ingaggia al fine di far lavorare la loro disponibilità economica.

In circa 2 anni e mezzo, porta a termine con successo circa 40 operazioni, perlopiù provenienti da acquisti in asta.

Da marzo 2020 è Amministratore unico della 2E Invest Srl, società specializzata in stralci e acquisti del credito.

https://www.linkedin.com/in/rolando-pollastri-b2b91729/